11 novembre 2007

Remembrance Day


Oggi, nei paesi del Commonwealth, si osserva il Remembrance Day, giorno in cui si ricordano i caduti ed i veterani delle due guerre mondiali. Il simbolo scelto per il ricordo sono i fiori di papavero.
Il collegamento tra i papaveri ed il Remembrance Day deriva dalla poesia "In Flanders Fields" (Nei Campi di Fiandra) dell'ufficiale medico canadese John McCrae. Questi fiori sbocciavano in alcuni dei peggiori campi di battaglia delle Fiandre nella I guerra mondiale. Il loro colore rosso è un simbolo appropriato per lo spargimento di sangue della guerra di trincea.


In Flanders Fields
--


In Flanders fields the poppies grow
Between the crosses, row on row
That mark our place: and in the sky
The larks still bravely singing, fly
Scarce heard amid the guns below.

We are the Dead. Short days ago
We lived, felt dawn, saw sunset glow,
Loved, and were loved, and now we lie
In Flanders fields.

Take up our quarrel with the foe:
To you from failing hands we throw
The Torch: be yours to hold it high!
If ye break faith with us who die
We shall not sleep, though poppies grow
In Flanders fields.

John McCrae

2 commenti:

Cicabuma ha detto...

Mi viene in mente La Guerra di Piero di Fabrizio De Andrè...
"Dormi sepolto in un campo di grano
non è la rosa, non è il tulipano
che ti fan veglia
all'ombra dei fossi
ma sono mille papaveri rossi...."
Un abbraccio

Francesca

alehcim81 ha detto...

Ma dai è vero non ci avevo pensato!
Grazie Francesca per i tuoi bellissimi commenti!

Michela