2 maggio 2008

L'ho finito! :(


Perchè la vita è così. Procediamo a piccoli passi. Rialziamo la testa e torniamo ad affrontare il volto feroce e sorridente del mondo.Pensiamo.Agiamo.Sentiamo. Diamo il nostro piccolo contributo alle maree del bene e del male che inondano e prosciugano la terra. Trasciniamo le nostre croci ammantate d'ombra nella speranza di una nuova notte. Lanciamo i nostri cuori coraggiosi nelle promesse di un nuovo giorno. Con amore: l'appassionata ricerca di una verità diversa dalla nostra. Con struggimento: il puro, ineffabile anelito di essere salvati. Poichè fino a quando il destino ce lo consente, continuiamo a vivere. Che Dio ci aiuti. Che Dio ci perdoni. Continuiamo a vivere.


Di certo rientrerà nella mia lista di libri preferiti.

3 commenti:

Cicabuma ha detto...

Per me sarà il prossimo...
Ho deciso di lasciare tutto il resto da parte e leggere Shantaram...
Francesca

LuisaMiao ha detto...

Sono felice di vedere che anche a te è piaciuto. ieri l'ho visto in giro alla fiera del libro e mi ha fatto venire in mente tante parti della storia... che voglia di rileggerlo!

Ciao
LuisaMiao

alehcim81 ha detto...

Io ora sto leggendo Un lungo viaggio di Rohinton Mistry, sta cominciando a prendermi, ma Shantaram mi sa che non lo batte nessuno!