30 gennaio 2008

Riflessioni

Oggi sono in vena di riflessioni profonde.

Stavo pensando che gli incontri che facciamo tutti i giorni al lavoro, o in qualsiasi altro posto, in qualche modo influenzano la nostra vita anche se a volte solo in modo impercettibile.

Il nostro umore viene influenzato da quello di chi ci sta intorno, le nostre idee su qualsiasi argomento,di solito portano i segni dell'ambiente in cui viviamo e delle persone con cui siamo in contatto.

Non sono il tipo da post lunghissimi quindi vi lascio con una domanda:

quanto siete influenzati dagli altri nella vostra vita?

3 commenti:

Cicabuma ha detto...

Immensamente... Troppo!!!!
Sul lavoro sono fortunata perchè il mio capo è una bravissima persona e in studio siamo solo lui ed io... Presto arriverà un'altra persona... speriamo bene!!!
nella vita di tutti i giorni mi rendo conto che cambio modo di atteggiarmi e parlare a seconda di chi ho di fronte: rilassata con mio marito, un po' bambina con i figli, rigida come un paletto con mia madre, sul chi va la con le mie sorelle (si capisce che non ho ottimi rapporti con la mia famiglia d'origine????) ecc.... ecc....
Un tempo era molto peggio. Ci ho messo molto per capire, e ancora non l'ho capito del tutto, chi io sia in realtà!!!
Un abbraccio
Francesca

alehcim81 ha detto...

Francesca,
proprio quello che intendevo.
Anch'io sono fortunata perchè sul lavoro sono a contatto con ottime persone.Quella vlta che si intromette qualcuno di negativo si vede subito, diciamo che cerchiamo di eliminare il problema alla radice.
La mia è una famiglia abbastanza numerosa, con i miei.. va beh alti e bassi come tutti, con zii e cugini che sono tanti sono un pò sul chi vive.Non avendo con tutti un rapporto quotidiano non si sa mai.
E' proprio vero che si cambia modo di comportarsi a seconda di chi ci si trova davanti.

Paola ha detto...

Non solo si cambia il modo di comportarsi, ma, per quanto mi riguarda anche le cose che mi vengono dette e che capitano mi trasmettono delle 'energie' (emozioni) positive o negative o un senso di non so che...
Quando ne sono meno consapevole (soprattutto con quelle negative) le energie negative le trasporto con me e influenzano sia il mio umore che quello di chi ho intorno...
Credo proprio che siamo 'collegati' con chiunque incontriamo, anche per caso, anche per un solo istante...