1 febbraio 2008

Felicità

Fin quando dai la caccia alla felicità,
non sei maturo per essere felice,
anche se quello che più ami è già tuo.

Fin quando ti lamenti del perduto
ed hai solo mete e nessuna quiete,
non conosci ancora cos'è pace.

Solo quando rinunci ad ogni desiderio
e non conosci né meta né brama
e non chiami per nome la felicità,

Allora le onde dell'accadere non ti raggiungono più
e il tuo cuore e la tua anima hanno pace.

Hermann Hesse

2 commenti:

Cicabuma ha detto...

Questa poesia sembra scritta per me... In questo periodo mi sto interrogando sulla felicità, sul senso della felicità, su quello che è, sul come raggiungerla.... Questa poesia è illuminante...
Un abbraccio
Francesca

Paul ha detto...

Di Hesse ho letto solo Demian, e non era niente male.